ANDREA BELICCHI

18 dicembre 1975 – Parma

Veterano nelle corse endurance, Andrea è un pilota di grande esperienza sul circuito di La Sarthe con 8 partecipazioni alla 24 ore di Le Mans, ha gareggiato in campionati di alto livello quali il Porsche Supercup, la European Le Mans Series ed il FIA World Endurance Championship.

Dopo l’esperienza sui kart, Andrea inizia a fare sul serio con la scuderia modenese Auto Indoors, esordendo successivamente nella F. Renault V6.

Nel 1998 ha vinto il Renault Sport Spider Elf Trophy, nel 2002 il campionato Russian Formula Three e nel 2003 il Finnish Formula Three Championship con il team Lukoil Racing.

Nel 2006, insieme a Stefano Zonca, è stato campione nella classe GTS nell’International GT Open e nello stesso anno ha vinto in classe GT2 alla 1000 Km del Nurburgring.

Nel 2008 è passato alla categoria LMP2 partecipando alla 1000 Km di Catalunya, avanzando poi in classe LMP1 Nel 2009 alla 1000 Km di Silverstone.

Il 2010 è l’anno che vede Andrea impegnato con il team Rebellion Racing a bordo di una Lola-Judd, arrivando terzo assoluto alla 8 ore di Le Castellet, salendo poi a bordo di una Lola-Toyota nel campionato FIA WEC insieme al compagno di allora Harold Primat, posizionandosi 16esimo nella classifica piloti. Sempre con il team Rebellion, nel 2013 e nel 2014 prende posto nella vettura in classe LMP1.

E’ invece al volante di una Seat Leòn che Andrea partecipa nel 2015 al TCR International Series, mentre il 2017 segna il ritorno di Andrea nel Campionato ELMS e alla 24 ore di Le Mans con il team Cetilar Villorba Corse ed i compagni di squadra Giorgio Sernagiotto e Roberto Lacorte.