GIORGIO SERNAGIOTTO

28 luglio 1981 – Treviso

Forte di un’esperienza quasi ventennale spesa tra kart e automobilismo, Giorgio ha già all’attivo importanti riconoscimenti come quello di campione del mondo Coppa Shell e campione Italiano Trofeo Pirelli maturati nell’ambito del Ferrari Challenge.

Giorgio nutre una passione autentica e trascinante per l’automobilismo; passione trasmessagli dal padre, noto preparatore di auto da rally.

All’età di 10 anni inizia a correre con il go kart e a 12 arriva la prima vittoria, passando poi alle gare internazionali nel 1996, in cui arriva ad essere uno dei protagonisti nei trofei Margutti.

Il grande salto Giorgio lo compie nel 2000 quando debutta nell’automobilismo in forma ufficiale grazie alla borsa di studio Henry Morrogh, aggiudicandosi la vittoria del campionato italiano di Formula Ford 1600. L’anno successivo si distingue nuovamente trionfando nella più potente formula Ford 1800, segnando così un’altra importante tappa della sua carriera giovanile.

Nel 2002 esordisce nella World Series Formula Nissan 2.0 e l’anno seguente avanza nella Formula 3. Dal 2005 al 2011 Giorgio corre e vince anche nel Ferrari Challenge, prestigioso campionato monomarca italiano.